Regione Veneto

IUC -Imposta Unica Comunale - Informazioni Generali - Anno 2015

TRIBUTI COMUNALI

 
Con l’art. 1 comma 639 della Legge N. 147 del 27/12/13 (Legge di Stabilità 2014) è stata istituita  l’Imposta Unica Comunale (IUC)) che si compone di tre tributi:
  • l’IMU (Imposta municipale propria), di natura patrimoniale, dovuta dal possessore degli immobili, escluse le abitazioni principali;
  • la TASI (tributo sui servizi indivisibili) dovuta dal possessore e dall’utilizzatore dell’immobile;
  • la TARI (tributo sui rifiuti) a carico dell’utilizzatore.
 
Riferimenti normativi: 
  Si indicano di seguito le principali indicazioni utili per il pagamento dell’IMU e della TASI.
 
I  M  U
 
Fattispecie imponibili IMU ALIQUOTE DETRAZIONI SOGGETTI  PASSIVI SCADENZE
Abitazioni principali e pertinenze classificate in cat. catastale A/1-A/8-A/9 4,5 per mille €. 200,00  €. 50,00 per ogni figlio di età inferiore ai 26 anni possessore 16.06.2015 acconto
16.12.2015 saldo
Immobili e  pertinenze,
concessi in affitto a canone agevolato ai sensi art. 2, comma  3, Legge 431/98
4,5 per mille --- possessore 16.06.2015 acconto
16.12.2015 saldo
Immobili concessi in uso gratuito a parenti di 1° grado (no ISEE o maggiore €. 15.000,00) 5,00 per mille --- possessore 16.06.2015 acconto
16.12.2015 saldo
immobili cat. da A2 a A7 e  A/10 9,00 per mille --- possessore 16.06.2015 acconto
16.12.2015 saldo
Immobili gruppo B 9,00 per mille --- possessore 16.06.2015 acconto
16.12.2015 saldo
Immobili gruppo C (escluse pertinenze dell’abitazione principale) 9,00 per mille --- possessore 16.06.2015 acconto
16.12.2015 saldo
Immobili gruppo D (esclusi D/10) 9,00 per mille --- possessore 16.06.2015 acconto
16.12.2015 saldo
Terreni agricoli 9,00 per mille --- possessore 16.06.2015 acconto
16.12.2015 saldo
Aree edificabili 9,00 per mille --- possessore 16.06.2015 acconto
16.12.2015 saldo
 
 
T A S I
 
Fattispecie imponibili TASI ALIQUOTE DETRAZIONI SOGGETTI PASSIVI SCADENZE
Abitazioni principali  classificate nelle cat. da A/2 a A/7 e relative pertinenze
(nonché quelle assimilate per legge o per regolamento)
3,00 per mille In base alla rendita catastale (vedi tabella detrazioni)
€. 50,00 per ogni figlio residente di età inferiore ai 26 anni
€. 50,00 per invalidi civili al 100% residenti
possessore 16.06.2015 acconto
16.12.2015 saldo
Immobili concessi in uso gratuito a parenti 1° grado con ISEE inferiore a €. 15.000,00 3,00 per mille In base alla rendita catastale (vedi tabella detrazioni) possessore 16.06.2015 acconto
16.12.2015 saldo
Immobili concessi in uso gratuito a parenti 1° grado no ISEE o superiore a €. 15.000,00 1,00 per mille --- possessore 16.06.2015 acconto
16.12.2015 saldo
Abitazioni principali  classificate nelle cat. A/1-A/8-A/9 e relative pertinenze 1,00 per mille --- possessore 16.06.2015 acconto
16.12.2015 saldo
Altri immobili
categorie A-B-C-D
1,00 per mille ---
  • possessore 90% imposta
  • utilizzatore 10% imposta
16.06.2015 acconto
16.12.2015 saldo
Fabbricati rurali strumentali 1,00 per mille ---
  • possessore 90% imposta
  • utilizzatore 10% imposta
16.06.2015 acconto
16.12.2015 saldo
Aree edificabili 1,00 per mille --- possessore 16.06.2015 acconto
16.12.2015 saldo
 
Detrazioni TASI
 
 Rendita abitazione principale pertinenze
 (massimo una unità per ciascuna  categoria C/2-C/6-C/7)
 
DETRAZIONI
Rendita fino ad €. 400,00 €. 150,00
Da €. 401,00 ad €. 600,00 €. 100,00
Da €. 601,00 ad €. 800,00 €. 50,00
Da €. 801,00 ad €. 1.000,00 €. 30,00
Oltre €. 1.000,00 €. 0,00
 
Base imponibile immobili per IMU e TASI       
 
CATEGORIA CATASTALE FABBRICATI BASE IMPONIBILE
A/1-A/2-A/3-A/4-A/5-A/6-A/7-A/8-A/9  (abitazioni)
C/2-C/6-C/7 (pertinenze)
(rendita catastale 5%)  x  160
A/10 (uffici)
D/5 (istituti di credito, assicurazioni)
(rendita catastale 5%)  x  80
 
Fabbricati gruppo B -C/3 (laboratori artigianali)
C/4-C/5
(rendita catastale 5%)  x  140
 
C/1 (negozi) (rendita catastale 5%)  x  55
Fabbricati gruppo D (rendita catastale 5%)  x  65                                       
FABBRICATI – casi particolari BASE IMPONIBILE
Fabbricati demoliti in corso di ricostruzione Valore  area edificabile
Fabbricati in corso di ristrutturazione Valore area edificabile
Fabbricati inagibili   base imponibile ridotta del 50%
Fabbricati di interesse storico   base imponibile ridotta del 50%
             
TERRENI BASE IMPONIBILE
Coltivati da coltivatori diretti (CD)
o imprenditori agricoli (IAP)
(reddito domenicale 25%) x 75
Coltivati da soggetti diversi da coltivatori diretti (CD) o imprenditori agricoli (IAP) (reddito domenicale 25%) x 135
Edificabili Valore di mercato *
*La base imponibile è data dal valore venale di comune commercio del terreno al 1° gennaio dell’anno d’imposizione. Si rammenta che il Comune ha determinato con delibera di Giunta Comunale n.  59 del 15.05.2014 i valori minimi delle aree fabbricabili, al fine della limitazione del potere di accertamento.
 
CODICI TRIBUTO TASI CODICI TRIBUTO IMU
3958 abitazione principale e relative pertinenze 3912 abitazione principale cat A/1-A/8-A/9 e pertinenze
3959 fabbricati rurali ad uso strumentale 3914 terreni agricoli
3960 aree edificabili 3916 aree edificabili
3961 altri fabbricati 3918 altri fabbricati
  3925 fabbricati cat D uso produttivo (quota stato)
  3930 fabbricati cat D uso produttivo (quota comune)
 
MODALITA’ E TERMINI VERSAMENTO: Il versamento dell’IMU e della TASI è effettuato in autoliquidazione in due rate:
acconto entro il 16.06.2015
il saldo entro il 16.12.2015 utilizzando il modello F24.
Il versamento può essere effettuato anche in unica soluzione con scadenza 16.06.2015.
Importo minimo l’imposta non è dovuta se il totale annuo dovuto, cumulativo delle imposte IMU TASI, risulta inferiore o uguale ad €. 10,00.
Codice identificativo del Comune di  Saonara:  I418

Per ulteriori informazioni o per il calcolo dell’imposta è possibile rivolgersi all’Ufficio Tributi o accedere al sito del Comune: www.comune.saonara.pd.it/ e utilizzare il servizio “calcolo imposta on line”

Tel. Ufficio Tributi  049/0996412 - mail: tributi@comune.saonara.pd.it

Regolamenti

Modulistica

Ufficio Tributi
 
torna all'inizio del contenuto